Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Doc. di Consultazione

Comunicato stampa

Elettricità: più trasparenza nelle bollette.
Pubblicato un documento di consultazione per meglio tutelare i consumatori

Milano, 20 febbraio 2006

L'Autorità per l'energia elettrica e il gas ha pubblicato un documento per un'ampia consultazione in merito a nuove proposte per migliorare la leggibilità e la comprensibilità delle bollette dell'energia elettrica, a maggior tutela dei clienti finali. Il provvedimento è disponibile sul sito internet www.autorita.energia.it

Le proposte dell'Autorità, poste anche all'attenzione dei consumatori e degli operatori, modificano e integrano le regole di trasparenza già fissate dall'Autorità con la deliberazione n. 55 del 16 marzo 2000 e traggono origine dalle modifiche verificatesi nel mercato durante gli ultimi anni, anche a seguito della progressiva liberalizzazione dell'attività di vendita di energia elettrica ai clienti finali.

La bolletta, fondamentale canale di comunicazione tra clienti ed aziende fornitrici, è lo strumento di verifica dei dati sulla fornitura, quali i propri consumi a livello volumi e valore: quanto e come si spende. E' pertanto fondamentale che tutti i clienti dispongano di una bolletta redatta in modo chiaro e comprensibile, che contenga informazioni complete e trasparenti. Con il documento di consultazione e per quanto riguarda la parte della bolletta in cui vengono esposti i costi per il cliente, vengono formulate proposte per contemperare le esigenze di semplificazione con la completezza delle informazioni.

Perciò l'Autorità propone che la nuova bolletta elettrica riporti due distinti quadri di presentazione:

Nel documento di consultazione l'Autorità propone inoltre di rafforzare il contenuto informativo della bolletta, attraverso: informazioni aggiuntive riguardanti l'andamento dei consumi, medi e complessivi; introducendo uno spazio dedicato alle "comunicazioni istituzionali" della stessa Autorità.

I soggetti interessati potranno inviare osservazioni e contributi propositivi, entro il 7/4/06, all'indirizzo: Autorità per l'energia elettrica e il gas Direzione Consumatori e qualità del servizio Piazza Cavour 5 - 20121 Milano tel. 02-65565.313 - fax: 02-65565.230 e-mail: consumatori@autorita.energia.it