Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione
Comunicato stampa

Concluso il gemellaggio tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas e l'Energy Market Regulatory Authority della Turchia

, 24 novembre 2005

Con una cerimonia ed un dibattito finali, si è appena concluso il "gemellaggio" fra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas e l'Autorità di regolazione turca. All'evento svoltosi presso il Crowne Plaza Hotel di Istanbul hanno partecipato il Presidente dell'Energy Market Regulatory Authority, dr. Yusuf Günay e il Presidente dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas, ing. Alessandro Ortis. Erano pure presenti rappresentanti dell'industria energetica italiana, già in Turchia in occasione della visita di stato del Presidente della Repubblica Ciampi.

L'incarico per il "gemellaggio" tra l'Autorità italiana e l'omologa turca, attivato nel giugno 2004, era stato assegnato all'Autorità italiana dalla Commissione europea - che lo ha interamente finanziato - a seguito di una gara internazionale, tenutasi nel 2003.

Con il "gemellaggio" si è inteso contribuire al percorso di adeguamento della regolamentazione turca alle norme del mercato unico europeo dell'energia e agli standard europei di regolazione, nella prospettiva dell'adesione della Turchia all'Unione europea.

L'attuazione, in Paesi non comunitari od in attesa di diventare tali, di una regolamentazione armonizzata a quella italiana e della Unione europea, rappresenta:

Inoltre, una solida collaborazione tra le Autorità di regolazione italiana e turca può contribuire allo sviluppo dei più ampi rapporti previsti fra i due Paesi, anche in materia di approvvigionamenti energetici e di raccordo con le aree di esportazione di idrocarburi del Medio Oriente e del Caspio.

Durante i trascorsi 18 mesi di "gemellaggio" con l'Autorità di regolazione turca, l'Autorità italiana ha effettuato oltre 100 missioni di esperti, per complessive 500 giornate di lavoro, ed è stata predisposta una serie di rapporti o documenti contenenti analisi e proposte riguardanti il sistema ed il mercato turco dell'elettricità e del gas. Tali documenti o rapporti riguardano: il confronto della regolamentazione turca con le norme e le prassi in vigore nell'Unione europea (Benchmark Report); le tariffe elettriche e del gas; le competenze istituzionali dell'EMRA; il transito internazionale dell'energia elettrica; lo sviluppo delle fonti rinnovabili; la sicurezza e qualità dei servizi; l'apertura dei mercati; il monitoraggio dei mercati; i codici di rete del gas; le regole del mercato elettrico; la qualità dei servizi e la protezione dei consumatori.

Le attività previste nell'ambito del gemellaggio hanno compreso anche un ampio programma di formazione per funzionari turchi di nuova assunzione e visite di studio in Italia e in altri paesi della UE.