Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

Comunicato stampa

Avviate le istruttorie formali riguardanti il black-out del 28 settembre 2003

Milano, 11 settembre 2004

L'Autorità per l'energia elettrica e il gas, come già annunciato al termine dell'indagine conoscitiva riguardante il black-out del 28 settembre 2003 e pubblicata lo scorso 9 giugno, ha avviato le conseguenti istruttorie formali al fine di effettuare approfondimenti ed accertamenti circa eventuali responsabilità di operatori del sistema elettrico nazionale. Le procedure delle istruttorie formali forniscono ai soggetti interessati le più ampie garanzie per l'illustrazione e la motivazione dei propri comportamenti. La delibera di avvio delle istruttorie è disponibile sul sito www.autorita.energia.it

L'avvio delle istruttorie tiene conto del Rapporto della Commissione di indagine istituita dal Ministero delle Attività produttive e si basa sulle conclusioni dell'indagine conoscitiva condotta dagli uffici dell'Autorità, che hanno riguardato sia l'origine del black-out, dovuta a disservizi verificatisi in territorio svizzero, sia la diffusione dell'interruzione del servizio elettrico al territorio nazionale e la dinamica del ripristino del servizio stesso.

Gli ulteriori elementi sulla dinamica dell'accaduto e sui comportamenti negativi o anche positivi degli operatori che saranno ricavati dallo svolgimento delle istruttorie formali avviate contribuiranno anche all'identificazione di eventuali iniziative, oltre a quelle già assunte dal Ministero delle Attività produttive, dal Parlamento, dagli operatori e dall'Autorità stessa, a favore del progressivo sviluppo del sistema elettrico nazionale. Analogamente potrà essere ulteriormente migliorato il quadro normativo riguardante le connessioni internazionali e le modalità dell'interscambio italo-svizzero.