Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

Comunicato stampa

Prorogate le scadenze per l'assegnazione dell'energia elettrica importata e di quella prodotta da impianti Cip6

Milano, 27 dicembre 2001

Testo in formato PDF

L'Autorità per l'energia elettrica e il gas, d'intesa con il Gestore della rete di trasmissione nazionale, ha prorogato a domani 28 dicembre 2001 il termine per l'assegnazione dell'energia elettrica importata, che viene attribuita con il metodo del pro-rata sulla base dei quantitativi richiesti dagli operatori.

Conseguentemente viene posticipato anche il termine per le richieste di partecipazione alle aste per l'assegnazione al mercato libero dell'energia elettrica incentivata prodotta da fonti rinnovabili e assimilate (Cip6). Il Gestore della rete provvederà a comunicare i nuovi termini: l'Autorità ha stabilito che tutta la procedura di assegnazione, che prevede lo svolgimento di tre aste, dovrà concludersi entro il prossimo 10 gennaio 2002 anziché il 31 dicembre 2001.